Login

Supportaci

Paypal Donation
MoneyBooker Donation
EasyICT Supporto e Assistenza

Modifica del file hosts su Windows 7

La modifica del file hosts di windows può essere fatta principalmente per tre ragioni:
  • Forzare la risoluzione di un dominio in un determinato ip (magari stiamo facendo dei test)
  • Bloccare l'accesso ad un determinato dominio forzando una risoluzione errata dello stesso
  • Velocizzare e rendere più sicura la risoluzione di un dominio in un particolare IP

Qualunque sia il movente che vi spinge a farlo con l'introduzione in Microsoft Windows Vista di alcune sagge politiche di sicurezza hanno complicato leggermente la vita a chi voglia modificare tale file.

Per poter eseguire con successo i passi seguenti bisogna essere titolari di un account con privilegi amministrativi del proprio PC

1. Eseguire notepad come amministratore:

Start -> Tutti i Programmi -> Accessori -> Tasto DX su "Blocco Note" -> Esegui come Amministratore


2.  Acconsentire all'esecuzione come amministratore del programma.

3. Apriamo ora il file hosts dal menu file di Blocco Note,
Il file hosts si trova nella cartella C:\Windows\System32\drivers\etc
La cartella apparirà vuota in basso sulla destra della finestra apri bisogna modificare il tipo di file da "TXT" a "*,*" e vedremo così apparire il file hosts da aprire.


4. Per modificare il file spostiamoci ora alla fine dello stesso ed inseriamo le righe necessarie nel seguente formato

IP DOMINIO

192.168.1.1 example.com

5. (OPZIONALE) è possibile inserire nel file hosts anche domini notoriamente fraudolenti e facendoli puntare a 127.0.0.1 rendendoli così irraggiungibili!

Un elenco è disponibile QUI

Si ricorda di leggere le Note Preliminari

F.A.Q.